Anelli di meringa colorati
Dolci

Anelli di meringa colorati

Siete pronti a immergervi in un mondo di dolcezza e colore? Oggi vi racconterò la storia di un piatto che incanta gli occhi e delizia il palato: gli anelli di meringa colorati. Questa meraviglia culinaria non solo rappresenta un’esplosione di dolcezza, ma è anche un’opera d’arte che vi lascerà senza parole. La storia di questi anelli affonda le sue radici in un passato lontano, quando la creatività e la passione per la cucina si fusero in un’unica creazione. Negli anni ’50, una giovane pasticcera francese, affascinata dai colori vivaci della natura, decise di dare vita a un dolce che potesse catturare la bellezza di un arcobaleno. Fu così che nacquero gli anelli di meringa colorati, un tripudio di gusto e fantasia. La pasticcera dedicò mesi di sperimentazioni e tentativi, fino a raggiungere la perfetta combinazione di ingredienti per creare una meringa leggera e soffice, che potesse essere colorata con pigmenti naturali. Il risultato? Anelli di meringa candidi e croccanti, adornati da colori vibranti che sembrano danzare sul dolce. Oggi, grazie alla maestria di tanti altri pasticceri, questa prelibatezza è giunta fino a noi, pronta ad essere gustata e ammirata. E allora, non perdete l’occasione di immergervi in un mondo di dolcezza senza fine, lasciandovi conquistare dalla magia degli anelli di meringa colorati.

Anelli di meringa colorati: ricetta

Gli ingredienti necessari per prepararli sono: albumi d’uovo, zucchero, cremor tartaro, coloranti alimentari e un pizzico di sale.

Per la preparazione, iniziate montando gli albumi con un pizzico di sale utilizzando una frusta elettrica o un mixer fino a ottenere una consistenza soffice. Aggiungete gradualmente lo zucchero, continuando a montare fino a quando il composto diventa lucido e sodo. A questo punto, unite il cremor tartaro e continuate a montare fino a ottenere un composto denso e lucido.

Dividete la meringa in varie ciotole e aggiungete in ognuna di esse i coloranti alimentari desiderati, mescolando delicatamente fino a ottenere tonalità vivaci e omogenee.

Trasferite le diverse meringhe colorate in sacche da pasticceria con beccucci a stella e formate degli anelli su una teglia rivestita di carta da forno. Assicuratevi di lasciare lo spazio sufficiente tra gli anelli in quanto durante la cottura potrebbero espandersi leggermente.

Infornate a temperatura bassa (circa 120°C) per circa 1 ora e mezza o fino a quando le meringhe sono croccanti all’esterno ma rimangono morbide all’interno. Una volta cotte, lasciatele raffreddare completamente sulla teglia prima di trasferirle su un piatto da portata.

Sono pronti per essere serviti e ammirati nella loro bellezza e dolcezza irresistibile. Una vera delizia per gli occhi e il palato!

Abbinamenti possibili

Gli anelli di meringa colorati sono una prelibatezza che si presta ad essere abbinata con una varietà di cibi, bevande e vini, creando combinazioni deliziose e sorprendenti.

Per quanto riguarda i cibi, questi dolci possono essere serviti da soli come dessert leggero e rinfrescante, oppure possono essere accompagnati da una cremosa salsa al cioccolato o alla frutta per un tocco extra di dolcezza. Possono essere anche utilizzati come decorazione per torte, cupcake o gelati, aggiungendo una nota di colore e croccantezza.

Per quanto riguarda le bevande, gli anelli di meringa colorati si sposano perfettamente con una tazza di tè o caffè, creando un contrasto tra la dolcezza delle meringhe e l’aroma intenso delle bevande calde. Possono essere anche abbinati a bevande fredde come frullati di frutta o succhi freschi per un contrasto di temperature e consistenze.

Passando ai vini, si consiglia di abbinarli a un vino dolce, come il Moscato d’Asti o un vino spumante demi-sec. Questi vini leggermente dolci e fruttati si sposano perfettamente con la dolcezza delle meringhe, creando un equilibrio armonioso di sapori.

In conclusione, si prestano a molteplici abbinamenti con altri cibi, bevande e vini. La loro versatilità li rende adatti a diverse occasioni, dal dessert leggero per una cena elegante, alla decorazione per una festa o semplicemente come dolce da gustare in un momento di dolcezza e relax.

Idee e Varianti

Ci sono molte varianti della ricetta che possono essere realizzate per aggiungere un tocco unico e creativo a questo dolce già delizioso. Ecco alcune idee rapide e discorsive per le varianti:

1. Varianti di gusto: Oltre ad aggiungere colori alla meringa, si possono anche aggiungere aromi o estratti per dare un tocco di gusto extra. Ad esempio, si possono aggiungere estratti di vaniglia, mandorla, limone o arancia per dare alla meringa un sapore diverso. Si possono anche aggiungere cioccolato in polvere o cacao per creare una meringa al cioccolato.

2. Varianti di forma: Invece di creare semplici anelli di meringa, si possono creare altre forme divertenti e creative. Ad esempio, si possono creare piccoli ciuffi o gusci di meringa che possono essere successivamente riempiti con creme o frutta. Si possono anche creare meringhe a forma di stella, fiore o cuore per un tocco più romantico o festivo.

3. Varianti di decorazione: Oltre al colore della meringa stessa, si possono aggiungere altri elementi decorativi per rendere gli anelli ancora più belli e invitanti. Ad esempio, si possono spolverare gli anelli di meringa con zucchero a velo colorato o aggiungere perline commestibili o brillantini sulle meringhe per un tocco di glamour. Si possono anche decorare gli anelli con fette di frutta fresca o fiori commestibili per una presentazione ancora più accattivante.

4. Varianti salutari: Se si desidera una versione più leggera e salutare degli anelli di meringa, si possono sostituire lo zucchero tradizionale con dolcificanti a basso contenuto calorico o con lo zucchero di canna. Si possono anche utilizzare coloranti alimentari naturali, come il succo di barbabietola o di spinaci, per ottenere colori vivaci senza l’uso di coloranti artificiali.

5. Varianti di ripieno: Gli anelli di meringa possono essere riempiti con una varietà di creme o frutta per aggiungere ancora più gusto e consistenza. Si possono riempire con crema chantilly, gelato, mousse al cioccolato o creme alla frutta come curd di limone o crema di fragole. Si possono anche aggiungere frutti di bosco freschi o frutta tagliata a cubetti per un tocco di freschezza e colore.

Queste sono solo alcune delle tante varianti che si possono provare per rendere gli anelli di meringa colorati ancora più speciali e personalizzati. Lasciate libera la vostra creatività e sperimentate con nuovi gusti, forme e decorazioni per creare dolci unici e indimenticabili.

Potrebbe piacerti...